Skip Navigation Links
menùExpand menù

  • Monumenti, aree archeologiche, parchi naturali, da nord a sud.

  • Siti archeologici, mare cristallino a sud e nelle isole.

  • Monumenti aree archeologiche, un paesaggio interno intatto.

  • Paesaggi stupendi. La Corsica in camper.

  • Il paese delle biciclette e dei mulini a vento.

  • Il deserto, le oasi e il lago salato.

www.arcipelagoverde.it
Spagna: itinerario Andalusia

Tarifa

Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa
lat: 36.009577 long:-5.607906

Tarifa è un comune spagnolo situato nella comunità autonoma dell'Andalusia, noto per essere il comune più meridionale dell'intera Europa continentale. Dista solo 15 km dal Marocco, la costa africana è ben visibile col profilo della montagna chiamata Jebel Moussa.

Fondata dai Greci, fu colonia romana denominata: Iulia traducta; conquistata dagli Arabi al comando del capo berbero Tarīf b. Malik, da cui prese il nome; riconquistata nel 1292 dal re di Castiglia Sancho IV e difesa nel 1340 contro gli Arabi dal re Alfonso XI di Castiglia.

 Il punto più a sud è chiamato Punta de Tarifa e si trova su un isolotto: Isola de las Palomas, collegata alla città da un tratto di strada che facilita l'accesso al faro. Punta di Tarifa o isla de las Palomas, è bagnata dalle acque del Mare Mediterraneo, a est, e da quelle dell'oceano Atlantico, a ovest, che bagna la costa di questa cittadina.

Castillo de Tarifa o di Guzmán el Bueno, è uno dei monumenti più belli e conosciuti  della città. E' stato edificato nella parte più a sud della città, in parallelo alla linea della costa.

La fortezza a causa dei ripetuti restauri nel castello ha mutato più volte il suo aspetto. Oggi è il risultato di un lungo processo, a poco a poco vi furono aggregate al primitivo recinto nuove costruzioni architettoniche. Nella fortezza passarono truppe nord-africane, nasridi, castigliane e addirittura britanniche, durante la Reconquista.

Bellissima la sua lunga spiaggia oceanica, la zona è molto battuta dal vento: la sua direzione e il tipo di vento, sono indicati da una scultura metallica rappresentante un grosso pesce.

Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa Tarifa

Utilizzate le nuovissime App "Arcipelago Camper" o "Arcipelago Camper pro!" per cellulari e tablet Android: Google Play Store

Parliamo di noi nel web vedere novità: gruppo Facebook ArcipelagoCamper     mandaci una e-mail L'Associazione no-profit Arcipelago persegue le seguenti finalità (Art. 2.):

 Google Analytics visitatori sito

L'utilizzo su altri siti: dei file, dei testi e delle immagini contenute su questo sito, senza preventiva autorizzazione, è espressamente vietata.